Specialista in Chirurgia Maxillo-Facciale Dottore di Ricerca in Oncologia Clinica

Specialista in Chirurgia Maxillo-Facciale Dottore di Ricerca in Oncologia Clinica

Dirigente Medico di I livello presso la SC Chirurgia Maxillo-Facciale IRCCS Policlinico San Martino di Genova

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’ Università degli Studi di Genova con il massimo dei voti; successivamente si specializza in Chirurgia Maxillo-Facciale e consegue il Dottorato di Ricerca in Oncologia Clinica presso la medesima Università. Alla fine del Dottorato si trasferisce in Inghilterra ove si perfeziona in Chirurgia Maxillo-Facciale ad indirizzo oncologico. Per sette anni lavora come come Chirurgo Maxillo-Facciale ospedaliero presso il Centro Traumatologico Ortopedico e presso l’ospedale Pediatrico Meyer di Firenze completando il percorso di formazione chirurgica sia per il paziente adulto sia per il paziente pediatrico.

in breve

Dal 2008 ad oggi ha eseguito più di 3.000 interventi chirurgici in tutti i settori della chirurgia maxillo-facciale e della chirurgia plastica del volto

Ha perfezionato la preparazione nei seguenti centri:

  • Chirurgia Traumatologica e d’Urgenza; M. Raffaini
    Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi
    – Firenze
  • Chirurgia Cranio-Facciale pediatrica; M. Raffaini, L. Genitori
    Ospedale Pediatrico Meyer – Firenze
  • Chirurgia delle Labio-Palato-Schisi; M. Raffaini, R. Brusati 
    Ospedale Pediatrico Meyer– Firenze
  • Chirurgia Ortognatica; M. Raffaini
    Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi – Firenze
  • Chirurgia Plastica e Ricostruttiva; M. Innocenti
    Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi – Firenze
  • Chirurgia Oncologica cervico-facciale; G. Spriano
    Istituto Nazionale Tumori Regina Elena – Roma
  • Rinoplastica primaria e di revisione; P. Nassif
    Spalding Drive Plastic Surgery
    – Beverly Hills
  • Chirurgia endoscopia nasale e dei seni paranasali; P. Castelnuovo
    Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi – Varese
  • Otoplastica e ricostruzione avanzata dell’orecchio; F. Firmin, S. Guichard
    Clinique Bizet
    – Parigi
  • Scialoendoscopia delle ghiandole salivari; P. Capaccio
    Ospedale Niguarda Ca Granda
    – Milano

CHIRURGIA PLASTICA DEL VOLTO

La chirurgia plastica del volto comprende una serie di tecniche ed interventi chirurgici mirati, per correggere alcuni inestetismi e alcune delle imperfezioni più evidenti, riequilibrando le proporzioni nel rispetto dell’armonia del volto; l’obiettivo è ottenere un viso giovane e fresco, con un risultato naturale.

Filler

Con il passare del tempo la pelle perde tono e volume; la produzione di acido ialuronico diminuisce con l’avanzare dell’età. I filler moderni sono perfezionati per risolvere questo problema in modo non invasivo, efficace e naturale.

L’acido ialuronico è una sostanza biocompatibile che non genera allergie o reazioni cutanee, ripristina l’idratazione dei componenti del volto che appare immediatamente più giovane e naturale.

Botulino

l trattamento estetico con la tossina botulinica è il metodo più efficace e più popolare al mondo di medicina antiaging. Rimuovendo rughe piccole e rughe profonde migliora il contorno del viso e degli occhi; i suoi effetti sono visibili entro pochi giorni evitando procedure più invasive.

Otoplastica

L’intervento di chirurgia plastica di otoplastica è utile quando il padiglione auricolare è eccessivamente prominente e l’aspetto del volto nel suo complesso è alterato (correzione delle orecchie a sventola). In questi casi è opportuno che il chirurgo riporti il padiglione delle orecchie nella posizione ideale al fine di evitare problemi psicologici esistenti soprattutto nell’età scolare.

Rinoplastica

La rinoplastica è una procedura che permette di modificare la forma e l’aspetto del naso. Si tratta di uno degli interventi di chirurgia del volto più richiesti per motivi di natura estetica ma anche per risolvere malformazioni o problemi respiratori legati a deviazioni del setto nasale, traumi o fattori genetici.

Per richiedere una visita o consulenza